Ci lascia coach Jon Urbanchek.

Il tecnico Jon Urbanchek, uno degli allenatori più vincenti e popolari del mondo del nuoto, è morto all’età di 87 anni. Ha allenato l’Università del Michigan dal 1982-2004, vincendo un titolo NCAA ed è stato capo allenatore degli Stati Uniti alle Olimpiadi nel 1988, 1992, 1996, 2000 e 2004.  Colleghi ed atleti di tutto il pianeta lo ricordano.

Trentaquattro dei suoi nuotatori hanno partecipato ai Giochi Olimpici, vincendo in totale sette ori, sei argenti e quattro bronzi. Tra questi, atleti del calibro di Mike Barrowman (1992), Gustavo Borges (1992, 2000), Tom Dolan (1992, 1996), Dan Ketchum (2004), Brett Lang (1988), Tom Malchow (1996, 2000), Eric Namesnik (1992, 1996), Chris Thompson (2000), Peter Vanderkaay (2004), Marcel Wouda (2000) e Kaitlin Sandeno (2000, 2004).

Katie Ledecky: “È difficile esprimere quanto Jon Urbanchek abbia significato per me da quando l’ho incontrato per la prima volta nel 2012. Era il mio allenatore nella squadra olimpica del 2012, un mentore e un amico. Ho imparato così tanto dalla sua gentilezza e cura, e so che tutti i miei allenatori hanno imparato molto anche da lui. Grazie Jon.

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative