Femke Heemskerk è negativa. Può entrare nella bolla di Budapest

La vice campionessa del mondo olandese, Femke Heemskerk (33), risultata positiva al Covid-19 alla vigilia del circuito ISL dopo aver effettuato lo screening obbligatorio per la partecipazione, comunica sui suoi canali social la sua negatività al tampone, potrà dunque recuperare i colleghi dell’Energy Standard nella bolla di Budapest, il prossimo match per loro è in programma  l’1 e 2 novembre.

 

Segue il link al protocollo medico sanitario ISL 2020 redatto da un team di esperti per garantire la sicurezza sanitaria nel corso della seconda stagione del circuito.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Sport e sostenibilità: Giorgio Scala intervista Sara Franzini Gabrielli

Sport e sostenibilità: Giorgio Scala int...

Anche se la pandemia di Covid lo ha negli ultimi mesi fatto passare in secondo piano, il tema della sostenibilità ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu