AUS Trials D4. 200 rana: Zac Stubblety-Cook 2.06.28 (AR), quasi WR. 100 stile libero: Kyle Chalmers 47.56. 1500 stile libero: Madeleine Gough 15.46.13 (AR). VIDEO

Cala il sipario sulla quarta giornata di finali dei Trials australiani. Assegnati sei nuovi pass olimpici individuali per un totale di 24 qualificazioni olimpiche alla terza giornata di gare, completato anche il quadro della staffetta veloce maschile australiana.

Sintesi della quarta giornata di gare.

DAY 4 – RISULTATI – Replay FINALI su Amazon Prime Video. 

200 RANA U – ZAC! Nel club dei 2.06″ –  Il 22enne Zac Stubblety-Cook non si fa prendere dal passaggio forzato del collega Matthew Wilson e distribuisce lo sforzo in maniera equilibrata per completare una seconda parte di gare in crescendo fino alla vittoria che lo porta a soli 16/100esimi dal record del mondo del russo Anton Chupkov (2.06.12), il touch finale dice (2.06.28), miglior tempo mondiale della stagione, il secondo crono mai nuotato al mondo, record nazionale e del Commonwealth, sottratto proprio a Wilson che chiude la finale in seconda posizione (2.08.52) mancando la qualificazione olimpica di soli 24/100esimi di secondo (2.08.28), sul suo volto appare tutta la delusione per la mancata qualificazione e forse qualche rammarico per la condotta di gara. Australia senza specialisti sui 100 metri rana, ma con un potenziale da medaglia olimpica sulla doppia distanza.

Podio 200 RA U  – (Batterie: WILSON 2:10.26)

  • 1) Zac Stubblety-Cook 2.06.28 PASS OLIMPICO
  • 2) Matthew Wilson 2.08.52
  • 3) Daniel Cave 2.09.62

200 FARFALLA D – L’esperienza vince sulla giovinezzaLa delfinista Brianna Throssell (25) vince la finale ed ottiene il pass per la sua seconda partecipazione olimpica (2.07.63 – 1.01.09), non sarà invece ai Giochi, per soli 14/100esimi di secondo, la talentuosa 17enne Elizabeth Dekkers, nuota 2.08.57 contro il richiesto 2.08.43.

Podio 200 FA D – (Batterie: DEKKERS 2:08.49)

  • 1) Brianna Throssell 2.07.63 PASS OLIMPICO
  • 2) Elizabeth Dekkers 2.08.57
  • 3) Laura Taylor 2.08.74

100 STILE LIBERO U – Kyle Chalmers alla portata di Alessandro MiressiDopo una stagione piuttosto difficile Kyle Chalmers torna a nuotare sotto i 48 secondi la gara regina di cui è il campione olimpico in carica, ferma le piastre a 47.56 (23.05), nelle graduatorie mondiali il suo è il terzo crono  stagionale alle spalle del torinese Alessandro Miressi (47.45), piuttosto rassicurante il livello medio espresso da questa finale che restituisce una staffetta 4×100 stile libero australiana alla portata degli azzurri. Sull’aereo per Tokyo ci sarà anche il secondo classificato Matthew Temple (48.32), seguono i primi 4 tempi della finale. 

PODIO 100 SL U(Batterie: CHALMERS 48.58)

  • 1) Kyle Chalmers 47.56 PASS OLIMPICO
  • 2)  Matthew Temple 48.32 PASS OLIMPICO
  • 3) Cameron McEvoy 48.49
    • 4)  Zac Incerti 48.51

1500 STILE LIBERO D – Un’avversaria in più per Simona QuadarellaRecord australiano e primo pass olimpico per la 22enne Madeleine Gough (15.46.13), per lei la terza prestazione mondiale della stagione corrente, qualificazione olimpica anche per la 24enne Kiah Melverton 15.57.14.

Podio 1500 SL D – (Serie lente: PULFORD 16:43.23)

  • 1) Madeleine Gough 15.46.13 PASS OLIMPICO
  • 2) Kiah Melverton 15.57.14 PASS OLIMPICO
  • 3) Moesha Johnson 15:59.96

BATTERIE

La 17enne Elizabeth Dekkers è la più veloce dei 200 farfalla (2.08.49), prove generali per il campione olimpico Kyle Chalmers nei 100 stile libero (48.58), finali dalle ore 11.30 in diretta su Amazon Prime Video.

I MIGLIORI DELLE BATTERIE

  • 200 RA U  – WILSON MATTHEW 2:10.26
  • 200 FA D – DEKKERS ELIZABETH 2:08.49
  • 100 SL U – CHALMERS KYLE 48.58
  • 1500 SL D – PULFORD 16:43.23 (serie lente)

Riferimenti utili

PASS OLIMPICI INDIVIDUALI AL DAY 3

  1. 1500 SL D – 1) Madeleine Gough 15.46.13 AR
  2. 1500 SL D – 2) Kiah Melverton 15.57.14
  3. 100 SL U – 1) Kyle Chalmers 47.56
  4. 100 SL U – 2)  Matthew Temple 48.32
  5. 200 FA D – Brianna Throssell 2.07.63
  6. 200 RA U – 1) Zac Stubblety-Cook 2.06.28 AR
  7. 800 SL U – 1) Jack McLoughlin  7.42.51
  8. 200 SL D – 1) Ariarne Titmus 1.53.09 AR
  9. 200 SL D – 2) Emma McKeon 1.54.74
  10. 200 MX D – 1) Kaylee McKeown 2.08.19
  11. 200 SL U – 1) Kyle  Chalmers 1.45.48
  12. 200 SL U – 2) Elijah Winnington 1.45.55
  13. 400 SL D – 1) Ariarne Titmus 3.56.90
  14. 400 SL D – 2) Tamsin Cook 4.04.10
  15. 100 DO U –  1) Mitch Larkin 53.40
  16. 100 RA D – 1) Chelsea Hodges 1.05.99
  17. 100 RA D – 2) Jessica Hansen 1.06.69
  18. 100 DO – 1) Kaylee McKeown 57.45 WR
  19. 100 DO – 2) Emily Seebhom 58.59
  20. 400 SL U – 1) Eliah Winnington 3:42.65
  21. 400 SL U – 2) Jack MCLoughlin 3.43.27
  22. 100 FA D – 1) Emma McKeon 55.93 AR
  23. 400 MX U – 1) Brendon Smith 4:10.04 AR
  24. 400 MX U – 2) Se-Bom Lee 4:14.16

PASS OLIMPICI STAFFETTA

  • 4X200 SL U – Kyle  Chalmers 1.45.48
  • 4X200 SL U -Elijah Winnington 1.45.55
  • 4X200 SL U – Thomas Neill 1.45.70
  • 4X200 SL U -Graham Alexander 1.45.71
  • 4X200 SL U – Zac Incerti 1.46.18
  • 4X200 SL D – Ariarne Titmus 1.53.09
  • 4X200 SL D – Emma McKeon 1.54.74
  • 4X200 SL D -Madison Wilson 1.55.86
  • 4X200 SL D – Leah Neale 1.56.08
  • 4X200 SL D – Meg Harris 1.56.29
  • 4X100 SL U – Kyle Chalmers 47.56
  • 4X100 SL U -Matthew Temple 48.32
  • 4X100 SL U -Cameron McEvoy 48.49
  • 4X100 SL U – Zac Incerti 48.51

PROGRAMMA COMPLETO

Articoli correlati

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Cesare Butini: "Un'Olimpiade anomala ma entusiasmante. Parigi è già dietro l'angolo". INTERVISTA ESCLUSIVA

Cesare Butini: “Un’Olimpiade...

Buongiorno Cesare, innanzi tutto: qual è il tuo bilancio di questa Olimpiade azzurra? Il bilancio è naturalmente molto positivo. Al ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu