EuroJunior Day 2. Oro, Argento e Bronzo: 50 rana: Benedetta Pilato (30.13), 4×100 stile libero mixed e 800 stile libero: Giulia Vetrano (8.35.84).

Conclusa la seconda giornata di gare della 47esima edizione dei Campionati Europei Juniores. Per noi tre medaglie, una per ogni metallo. Come previsto alla viglia Russia in vetta al medagliere e alla classifica a punti.

SINTESI DELLA GIORNATA

GIORNO 2 – RISULTATI

FINALI

Podio 100 dorso uomini – Photo Andrea Masini / Deepbluemedia / Insidefoto

100 dorso uomini. Testa a testa fra il polacco Kwasery Masiuk e l’ucraino Oleksander Zheltyakov, fra loro 7/100esimi di differenza, 53.91 contro 53.98, completa il podio il russo Aleksei Tkachev (54.34).

FINALE 100 DO U

  • 1) MASIUK Ksawery (POL) 53.91
  • 2) ZHELTYAKOV Oleksandr  (UKR) 53.98
  • 3) TKACHEV Aleksei A. (RUS) 54.34

Podio 100 stile libero donne – Photo Andrea Masini / Deepbluemedia / Insidefoto

100 stile libero donne. Doppietta russa nella gara regina, Daria Klepikova precede la connazionale Daria Tatarinova, rispettivamente 54.75 e 55.12, con loro sul podio la britannica Evelyn Davis (55.25), ottava l’azzurra Matilde Biagiotti (55.93).

FINALE  100 SL D 

  • 1) KLEPIKOVA Daria (RUS) 54.75
  • 2) TATARINOVA Daria (RUS) 55.12
  • 3) DAVIS Evelyn (GBR) 55.25
    • 8) BIAGIOTTI Matilde (ITA) 55.93

Podio 50 farfalla uomini – Photo Andrea Masini / Deepbluemedia / Insidefoto

50 farfalla uomini. Alla Bulgaria lo sprint della farfalla, vince il titolo Josif Miladinov davanti al tedesco Tobias Schulrath e al ceco Daniel Gracik.

FINALE 50 FA U 

  • 1) MILADINOV Josif (BUL) 23.59
  • 2) SCHULRATH Tobias (GER) 23.72
  • 3) GRACIK Daniel (CZE) 23.79

Podio 50 rana donne – Photo Andrea Masini / Deepbluemedia / Insidefoto

50 rana donne. La tarantina Benedetta Pilato vince la prima medaglia italiana di questa 47esima rassegna giovanile continentale giovanile, per lei il titolo continentale juniores dei 50 metri rana con 30.13, un riscontro cronometrico più lento rispetto ai precedenti turni, ma quello che contava oggi era vincere la prova sulla strada per i Giochi di Tokyo. Con lei sul podio salgono la russa Elena Bogomolova (30.68) e la giovanissima ed interessante estone Eneli Jefimova (30.91).

FINALE 50 RA D 

  • 1) PILATO Benedetta (ITA) 30.13
  • 2) BOGOMOLOVA Elena (RUS) 30.68
  • 3) JEFIMOVA Eneli (EST) 30.91

Podio 800 stile libero donne – Photo Andrea Masini / Deepbluemedia / Insidefoto

800 stile libero donne. La torinese Giulia Vetrano si migliora di quasi 5 secondi per salire sul suo primo podio continentale giovanile poco prima di volare a Tokyo per il suo debutto olimpico dove sarà l’atleta più giovane dell’intera delegazione olimpica italiana, oggi nuota la distanza in 8.35.84 contro il suo precedente personale di 8.40.32. Prova dominata dalla mezzofondista Turca, già primatista del mondo juniores nei 1500 stile libero,  Merve Tuncel, vince la finale odierna con il nuovo Record Europeo Juniores (8.21.91) siglando l’ottava prestazione mondiale stagionale, sul podio per l’argento sale la sua connazionale Beril Boecekler (8.33.52).

Giulia Vetrano da federnuoto. “Mi sono migliorata di cinque secondi ma pensavo di scendere ancora di più. In acqua ho ritrovato la mia avversaria di due anni fa a Burgas in Coppa Comen, dove lei aveva vinto ed io arrivai seconda. Tra dieci giorni parto per Tokyo e spero che la 4×200 si qualifichi per la finale”.

FINALE 800 SL D 

  • 1) TUNCEL Merve (TUR) 8.21.91 ERJ
  • 2) BOECEKLER Beril (TUR) 8.33.52
  • 3) VETRANO Giulia (ITA)  8.35.84

Photo Andrea Masini / Deepbluemedia / Insidefoto

4X100 stile libero mixed. La Russia domina l’ennesima finale della giornata vincendo la prova di squadra della staffetta stile libero mixed davanti all’Italia che conquista la sua terza medaglia odierna con Matteo Oppioli, Davide Dalla Costa, Matilde Biagiotti e Petrini Viola, sul terzo gradino del podio sale l’Ungheria.

FINALE 4X100 SL mixed 

  • 1) RUSSIA 3.29.71
  • 2) ITALIA 3.31.70
    • OPPIOLI Matteo 50.25
    • DALLA COSTA Davide 49.12
    • BIAGIOTTI Matilde 56.07
    • PETRINI Viola 56.26
  • 3) UNGHERIA 3.31.85

SEMIFINALI

100 stile libero uomini. Il talento romeno neo-primatista mondiale jr David Popovici (2004), come previsto, domina le semifinali dei 100 stile libero nuotando piuttosto agevolmente 48.08, lo ricordiamo ieri a 47.56 in prima frazione di staffetta,  Davide Dalla Costa si qualifica con il settimo crono per la finale di domani coprendo la distanza sotto i 50 secondi (49.99), Matteo Oppioli chiude in dodicesima posizione 50.25.

  • SF 100 SL U – 7) Davide Dalla Costa 49.99 Q, 12) Matteo Oppioli 50.25

200 farfalla donne. Accesso alla finale di domani con il quinto tempo utile delle semifinali per Sofia Sartori (2.12.12), tredicesima Giulia Zambelli (2.14.83), la migliore è stata l’ennesima russa della giornata, Anastasiia Markova (2.09.85) che precede la giovanissima bielorussa Lana Pudar (2006) che nuota 2.10.74.

  • SF 200 FA D – 5) Sartori Sofia 2.12.12 Q, 13) Giulia Zambelli 2.14.83

Simone Cerasuolo – Photo Andrea Masini / Deepbluemedia / Insidefoto

100 rana uomini. Simone Cerasuolo si conferma anche oggi il più veloce (1.00.89), nelle batterie aveva nuotato 1.00.78, non si qualifica per la finale Federico Rizzardi, oggi tredicesimo in 1.03.09.

  • SF 100 RA U  – 1) Simone Cerasuolo 1.00.89, 13) Federico Rizzardi 1.03.09

Erika Gaetani – Photo Andrea Masini / Deepbluemedia / Insidefoto

100 dorso donne. Quarto crono e finale per Erika Gaetani (1.01.47), sarà invece seconda riserva Chiara Fontana, decima in 1.02.41. Miglior tempo delle semifinali ancora della Russia con Aleksandra Kurilkina (1.01.18).

  • SF 100 DO D – 4) Erika Gaetani 1.01.47 Q, 10) Chiara Fontana 1.02.41 (2a Riserva)

200 misti uomini. Il migliore delle semifinali è stato il turco Berke Saha (2.01.11).

  • SF 200 MX U – Christian Mantegazza (1a Riserva)

Sintesi batterie

Avanzano verso le semifinali Matteo Oppioli (50.37) e Davide Dalla Costa (50.94) nei 100 stile libero, dove il neo primatista del mondo juniores David Popovici paga un po’ lo sforzo della prima giornata e passa comunque in 49.50. In semifinale anche Erika Gaetani (1.02.17) e Chiara Fontana (1.02.85) nei 100 dorso, Simone Cerasuolo (1.00.78, miglior tempo) e Federico Rizzardi (1.03.52) nei 100 rana, Sofia Sartori (2.14.30) e Giulia Zambelli (2.15.96) nei 200 farfalla, gara dove Paola Borrelli (2.16.93) in qualità di terza azzurra qualificata deve cedere il posto all’austriaca Anastasia Tichy. 

I migliori delle batterie – DAY 2

  • 100 SL U- POPOVICI David  49.50
  • 100 DO D – WEILER SASTRE Carmen  1:01.37
  • 100 RA U – CERASUOLO Simone  1:00.78
  • 200 FA D – MARKOVA Anastasiia  2:10.63
  • 200 MI U – SAKA Berke 2:01.57
  • 4×100 SL MX – RUSSIA 3:33.34
  • 1500 SL U – STEPANOV Aleksandr 15:15.59

TITOLI EUROPEI JUNIORES ASSEGNATI 

  • 400 SL U – FILIZ Batuhan (TUR) 3.50.68
  • 400 MX D – SHANAHAN Katie (GBR) 4.42.59
  • 4×100 SL U – RUSSIA 3.19.66
  • 4×200 SL D  – UNGHERIA 8.00.95
  • 100 DO U – MASIUK Ksawery (POL) 53.91
  • 100 SL D – KLEPIKOVA Daria (RUS) 54.75
  • 50 FA U – MILADINOV Josif (BUL) 23.59
  • 50 RA D – PILATO Benedetta (ITA) 30.13
  • 800 SL D – TUNCEL Merve (TUR) 8.21.91 ERJ
  • 4X100 SL mixed RUSSIA 3.29.71

PRIMATI MONDIALI JUNIORES (1)

  • 100 SL U – POPOVICI David (ROM) 47.56

PRIMATI EUROPEI JUNIORES (2)

  • 100 SL U – POPOVICI David (ROM) 47.56
  • 800 SL D – TUNCEL Merve (TUR) 8.21.91

MEDAGLIERE ITALIA (3)

ORO

  • 50 RA D – PILATO Benedetta 30.13

ARGENTO

  • 4X100 SL mixed –ITALIA 3.31.70

BRONZO

  • 800 SL D  – VETRANO Giulia 8.35.94

LINK UTILI

 

Gli azzurrini 

  • Accadia Nicolò  (Cc Napoli)
  • Cacciapuoti Marina  (Olimpic N. Napoli)
  • De Simone Raffaele (Assonuoto Caserta)
  • Della Morte Alfonso (Fritz Dennerlein)
  • Giordano Pasquale Angelo (Cc Napoli)
  • Cerasuolo Simone (Imolanuoto)
  • Fontana Chiara (Nc Azzurra 91)
  • Zambelli Giulia (Nc Azzurra 91
  • Alzetta Giada (Gymnasium Pn)
  • Guatti Giovanni (Cus Udine)
  • Nanetti Ettore (Gymnasium Pordenone)
  • Caroletta Francesco (Aurelia Nuoto)
  • Consiglio Virginia (Cc Aniene)
  • De Tullio Luca (Cc Aniene)
  • Galossi Lorenzo (Aurelia Nuoto)
  • Pilato Benedetta (Cc Aniene)
  • Radwan Dana Caterina (Cc Aniene)
  • Ricci Nicole (Cc Aniene)
  • Scalise Benedetta (Stelle Marine)
  • Scarpitti Carlotta (G. Sport Village)
  • Tammaro Federico (Cc Aniene)
  • Borrelli Paola (Gestisport)
  • Camozzi Andrea Team Trezzo Sport
  • Lamberti Noemi (Gam Team)
  • Mantegazza Christian (Team Trezzo Sport)
  • Pesenti Gaia (Team Trezzo Sport)
  • Roversi Paola (Canottieri Baldesio)
  • Viganò Renata (Nc Varedo)
  • Togni Ilaria (Aquatic Center)
  • Spediacci Simone (In Sport Rane Rosse)
  • Dutto Simone (Team Dimensione Nuoto)
  • Vetrano Giulia (Cn Nichelino)
  • De Paolis Davide (Gestisport)
  • Dentico Christian (Cus Bari)
  • Gaetani Erika (Gestisport)
  • Piscopiello M. Letizia (Gestisport)
  • Serio Luca (Gestisport)
  • Oppioli Matteo (Gens Aquatica Rsm)
  • Congia Samuele (Antares – Iglesias)
  • Maggioni Alice (Green Alghero)
  • Biagiotti Matilde (Rn Florentia)
  • Martellli Samuele (H. Sport Firenze)
  • Petrini Viola (Virtus Buonconvento)
  • Dalla Costa Davide (Team Veneto)
  • Gallina Giovanni (Zeus Lab Montebelluna)
  • Rizzardi Federico Team Veneto)
  • Santuliana Nicole (Leosport)
  • Sartori Sofia (Leosport)

ORDINE PROGRESSIVO DELLE PROVE

Articoli correlati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE

Il sapore del benessere

Palazzo Broletto - Piazza della Vittoria 15, Pavia
25-10-21
  • CALENDARI E MEETING
Federico Turrini: continuerò a lavorare per l'Esercito e a fare l'allenatore. Mi sento pronto per questa nuova sfida.

Federico Turrini: continuerò a lavorare ...

Federico Turrini ha deciso di lasciare il nuoto, o meglio, di smettere di fare l’atleta. In realtà, per il campione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu