Simona Quadarella non è partita per Tokyo a causa di un virus influenzale.

L’azzurra Simona Quadarella non è potuta partire insieme ai compagni di nazionale alla volta di Tokyo a causa di un virus influenzale, questo quanto riportato dal Corriere dello Sport, esclusa l’ipotesi  Covid-19 dal momento che la triplice campionessa europea ha effettuato il tampone con esito negativo, partenza dunque posticipata per i prossimi giorni.

Mancano 12 giorni al suo debutto olimpico che avverrà il prossimo 25 luglio con la partecipazione ai 400 stile libero, proseguirà il giorno dopo con i 1500 stile libero e  si chiuderà con la prova sugli 800 stile libero in programma il 29 luglio.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
"Zazzeri, Megli, Restivo parte di un gruppo numeroso e affiatato. Allenarli è esaltante". Intervista esclusiva con Paolo Palchetti

“Zazzeri, Megli, Restivo parte di ...

Non è stato facile intervistare Paolo Palchetti, allenatore di Lorenzo Zazzeri (fresco vincitore della medaglia d’argento alle Olimpiadi nella staffetta 4x100 stile ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu