Assoluti Unipolsai. Giorno 3 PM. Sara Franceschi da primato e pass mondiale nei 200 misti (2.10.05). Simona Quadarella secondo limite per Fukuoka.

Conclusa la terza giornata dei Campionati Assoluti. Uno straordinario primato nazionale nei 200 misti e due pass nuovi per i mondiali di Fukuoka (11 totali), segue il report della giornata.

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI • 13-17 APRILE 2023

GIORNO 3 – Sabato 15 aprile

PODI

800 STILE LIBERO UOMINI

Greg Paltrinieri vince gli 800 stile libero davanti a Michele Lamberti, 7.46.47 contro 7.49.48. Bronzo per Luca De Tullio (7.54.40).

PODIO

  • 1) PALTRINIERI Gregorio (GS Fiamme Oro/Coopernuoto) 7’46.47
  • 2) LAMBERTI Matteo (CS Carabinieri/G.A.M. Team ssd – Brescia) 7’49.48
  • 3) DE TULLIO Luca (GS Fiamme Oro/Circolo Canottieri Aniene) 7’54.40

Gregorio Paltrinieri: “Il tempo limite era tosto. Preparare da ottocento a dieci chilometri non è semplice: oggi forse mi è mancata un po’ di velocita. Sono però ottimista per l’estate”.

 

200 MISTI DONNE

Straordinaria prova di Sara Franceschi, la sua è la migliore prestazione tecnica assoluta dei Campionati realizzata fino ad oggi. La livornese bissa il titolo dei 400 misti con quello odierno sui 200 metri, vince con il nuovo primato nazionale (2.10.05) che le vale il secondo pass per Fukuoka e l’ottavo tempo mondiale stagionale di specialità, di rilievo internazionale anche la prestazione della seconda classificata,  la piemontese Anita Gastaldi (2.11.81), chiude il podio Anna Pirovano (2.13.73).

Sara Franceschi: “”Cercavo questo record italiano da un pò. Ero semprelì ad un centesimo e oggi è andata alla grandissima. Chiudo qui i miei assoluti nelle gare individuali e adesso affronterò i Mondiali da protagonista, ho fiducia in me stessa e grandi consapevolezze. Spero di mantenermi così fino alle Olimpiadi”.

PODIO

  • 1) FRANCESCHI Sara (Fiamme Gialle – Nuoto/Livorno Aquatics ssd) 2’10.05 RI TL FUKUOKA
  • 2) GASTALDI Anita (V02 Nuoto Torino ssd) 2’11.81
  • 3) PIROVANO Anna (GS Fiamme Azzurre/In Sport Rane Rosse) 2’13.73

FINALE GIOVANI

  • 1) PASCAREANU Giulia (Rari Nantes Florentia) 2’20.30

200 MISTI UOMINI

Il ligure Alberto Razzetti si aggiudica la finale dei 200 misti (1.58.48) davanti al giovane Christian Mantegazza (2.00.70), medaglia di bronzo per Lorenzo Glessi (2.01.14)

PODIO

  • 1) RAZZETTI Alberto (Fiamme Gialle/Genova Nuoto My Sport ssd) 1’58.48
  • 2) MANTEGAZZA Christian (Team Trezzo Sport ssd) 2’00.70
  • 3) GLESSI Lorenzo (CS Esercito/Gorizia Nuoto asd) 2’01.14

FINALE GIOVANI

  • 1) PERCIBALLI Leonardo (G. Sport Village ssd) 2’05.72

100 STILE LIBERO DONNE

100 stile libero donne che fanno un piccolo salto avanti rispetto alle precedenti edizioni, almeno in termini di densità, cinque atlete hanno nuotato sotto i 55 secondi. Vince Chiara Tarantino con 54.40 precedendo al touch sulla piastra Sofia Morini ed Emma Menicucci, rispettivamente 54.76 e 54.93.

PODIO

  • 1) TARANTINO Chiara (Fiamme Gialle – Nuoto/In Sport Rane Rosse) 54.40
  • 2) MORINI Sofia (Centro Sportivo Esercito/Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) 54.76
  • 3) MENICUCCI Emma Virginia (CS Esercito/Circolo Canottieri Aniene) 54.93

FINALE GIOVANI

  • 1) STEVANATO Cristiana (Team Veneto asd) 56.01

100 STILE LIBERO UOMINI

Finale regina maschile di medio profilo vista la qualità degli atleti al via, si conferma leader della specialità il torinese Alessandro Miressi (48.61), con lui sul podio salgono Lorenzo Deplano (48.80) per l’argento e il classe 2002 Giovanni Carraro (48.90) per il bronzo. Pass mondiale da assegnare.

PODIO

  • 1) MIRESSI Alessandro (GS Fiamme Oro/Centro Nuoto Torino) 48.61
  • 2) DEPLANO Leonardo (CS Carabinieri/Circolo Canottieri Aniene) 48.80
  • 3) CARRARO Giovanni (Riviera Nuoto – Dolo) 48.90

FINALE GIOVANI

  • 1) CHIAVERSOLI Mirko (Team Centro Italia asd) 50.14

1500 STILE LIBERO DONNE

La gara dei 1500 stile libero femminile è dominata dalla capitolina Simona Quadarella che ha nuotato le trenta vasche in 15.53.29, il suo crono è il secondo tempo mondiale dell’anno dopo quello dell’americana Katie Ledecky (15.37.99), guadagna il suo secondo pass mondiale.

Simona Quadarella: “Ultimamente i 1500 mi avevano creato qualche problema. Ho nuotato il tempo degli europei e sono felicissima. Sta andando tutto secondo i programmi e sono contenta. Era importante ottenere subito il pass per i mondiali”.

PODIO

  • 1) QUADARELLA Simona (Circolo Canottieri Aniene) 15’53.29 TL FUKUOKA
  • 2) TADDEUCCI Ginevra (GS Fiamme Oro – Circolo Canottieri Napoli) 16’14.09
  • 3) SINISI Isabella (Circolo Canottieri Aniene) 16’26.84

4×100 MISTI UOMINI

PODIO

  • 1) GS Fiamme Oro 3’34.68
  • 2) Fiamme Gialle – Nuoto 3’36.58
  • 3) Centro Sportivo Esercito 3’37.36

4×100 MISTI DONNE

Primato nazionale per club per il quartetto delle Fiamme Gialle (3’59.37). Silvia Scalia (1’01.35), Arianna Castiglioni (1’05.44), Anita Bottazzo (58.88) e Chiara Tarantino (53.70).

PODIO

  • 1) Fiamme Gialle – Nuoto 3’59.37 RI
  • 2) Centro Sp.vo Carabinieri 4’01.08
  • 3) GS Fiamme Oro 4.01.48

I MIGLIORI TEMPI DEL MATTINO 

  • 800 SL U – SANZULLO Pasquale (CS Carabinieri – Circolo Canottieri Aniene) 7’58.20
  • 200 MX D – GASTALDI Anita (V02 Nuoto Torino) 2’15.18
  • 200 MX U – MANTEGAZZA Christian (Team Trezzo Sport) 2’02.11
  • 100 SL D –TARANTINO Chiara (Fiamme Gialle- In Sport Rane Rosse) 55.14
  • 100 SL U – MIRESSI Alessandro (GS Fiamme Oro – Centro Nuoto Torino) 49.01
  • 1500 SL D – CICCARELLA Silvia (Centro Sp.vo Carabinieri – Circolo Canottieri Aniene916’39.66

Il programma di domani

GIORNO 4 – Domenica 16 aprile

MATTINO – batterie – dalle ore 09.30

Diretta TV Raisport HD

  • 100 FA U –
  • 100 DO D –
  • 200 DO U –
  • 200 FA D –
  • 200 RA U –
  • 50 SL D –
  • 200 SL U –

POMERIGGIO – Finali A/B/J – dalle ore 16.00

Diretta TV Raisport HD

  • 100 FA U – A/B/J
  • 100 DO D – A/B/J
  • 200 DO U – A/B/J
  • 200 FA D – A/B/J
  • 200 RA U – A/B/J
  • 50 SL D – A/B/J
  • 200 SL U – A/B/J
  • 4×200 SL D –

LINK UTILI

CAMPIONI ITALIANI 2023

  • 800 SL U – PALTRINIERI Gregorio (Gs Fiamme Oro – Coopernuoto) 7’46.47
  • 200 MX D – FRANCESCHI Sara (Fiamme Gialle/Livorno Aquatics ssd) 2’10.05 RI
  • 200 MX U – RAZZETTI Alberto (Fiamme Gialle/Genova Nuoto My Sport ssd) 1’58.48
  • 100 SL D – TARANTINO Chiara (Fiamme Gialle /In Sport Rane Rosse) 54.40
  • 100 SL U – MIRESSI Alessandro (GS Fiamme Oro/Centro Nuoto Torino) 48.61
  • 1500 SL D – QUADARELLA Simona (Circolo Canottieri Aniene) 15’53.29
  • 4×100 MX U – GS Fiamme Oro 3’34.68
  • 4×100 MX D – Fiamme Gialle – Nuoto 3’59.37 RI
  • 4×200 SL U – C.C.Aniene 7’15.10
  • 200 SL D – QUADARELLA Simona (Circolo Canottieri Aniene) 1’59.41
  • 100 RA U – POGGIO Federico (GS Fiamme Azzurre/Imolanuoto) 58.73
  • 200 RA D – CARRARO Martina (GS Fiamme Azzurre) 2’24.22
  • 100 DO U – CECCON Thomas (GS Fiamme Oro/Leosport asd) 53.36
  • 100 FA D – BIANCHI Ilaria (GS Fiamme Azzurre/Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO) 58.45
  • 50 FA U – BURDISSO Federico (Centro Sportivo Esercito/Aurelia Nuoto) asd 23.52
  • 50 DO D – SCALIA Silvia (Fiamme Gialle – Nuoto/Circolo Canottieri Aniene) 28.04
  • 50 DO U  – CECCON Thomas (GS Fiamme Oro/Leosport asd)  24.93
  • 800 SL D  – QUADARELLA Simona (Circolo Canottieri Aniene) 8’21.14
  • 400 SL U- DE TULLIO Marco (Circolo Canottieri Aniene) 3’44.69
  • 100 RA D – ANGIOLINI Lisa (CS Carabinieri/Virtus Buonconvento) 1’06.18
  • 200 FA U – RAZZETTI Alberto (Fiamme Gialle /Genova Nuoto My Sport) 1’54.98
  • 400 MX D  – FRANCESCHI Sara (Fiamme Gialle /Livorno Aquatics ssd) 4’35.98
  • 50 SL U – DEPLANO Leonardo (Centro Sp.vo Carabinieri / Circolo Canottieri Aniene) 21.89
  • 4×100 SL D  – Centro Sp.vo Carabinieri 3’38.73 RI

PRIMATI ITALIANI

  • 200 MX D – FRANCESCHI Sara (Fiamme Gialle – Nuoto/Livorno Aquatics ssd) 2’10.05
  • 4×100 MX D  – Fiamme Gialle – Nuoto 3’59.37
    • Silvia Scalia (1’01.35), Arianna Castiglioni (1’05.44), Anita Bottazzo (58.88) e Chiara Tarantino (53.70).
  • 4×100 SL D  – Centro Sp.vo Carabinieri 3’38.73 RI
    • Paola Biagioli (55.42), Giulia D’Innocenzo (54.66), Federica Toma (54.77) e Silvia Di Pietro (53.88)Silvia Scalia (1’01.35), Arianna Castiglioni (1’05.44), Anita Bottazzo (58.88) e Chiara Tarantino (53.70).

PASS PER FUKUOKA

Si qualificano i vincitori delle finali che ottengono il tempo limite della tabella “A” e gli atleti secondi classificati se nuotano il tempo della tabella “B”. i criteri di selezione sono disponibili integralmente sul Regolamento federale a fondo pagina le rispettive tabelle.

  1. 1500 SL D – QUADARELLA Simona (Circolo Canottieri Aniene) 15’53.29
  2. 200 MX D – FRANCESCHI Sara (Fiamme Gialle – Nuoto/Livorno Aquatics ssd) 2’10.05
  3. 100 RA U – POGGIO Federico (GS Fiamme Azzurre/Imolanuoto) 58.73
  4. 100 RA U – MARTINENGHI Nicolo’ (Circolo Canottieri Aniene) 59.06
  5. 100 DO U – CECCON Thomas (GS Fiamme Oro/Leosport asd) 53.36
  6. 800 SL D  – QUADARELLA Simona (Circolo Canottieri Aniene) 8’21.14
  7. 400 SL U- DE TULLIO Marco (Circolo Canottieri Aniene) 3’44.69
  8. 100 RA D – ANGIOLINI Lisa (CS Carabinieri/Virtus Buonconvento) 1’06.18
  9. 200 FA U – RAZZETTI Alberto (Fiamme Gialle /Genova Nuoto My Sport) 1’54.98
  10. 400 MX D  – FRANCESCHI Sara (Fiamme Gialle /Livorno Aquatics ssd) 4’35.98
  11. 50 SL U – DEPLANO Leonardo (Centro Sp.vo Carabinieri / Circolo Canottieri Aniene) 21.89

LE ALTRE GIORNATE DI GARA

Sarà un Campionato Italiano che oltre ad assegnare 34 titoli nazionali individuali porterà opportunità internazionali a molti degli atleti in gara, sono in ballo le qualificazioni per i Mondiali di Fukuoka (Giappone), per le Universiadi di Chengdu (Cina), per i i Campionati Europei Juniores di Belgrado (Serbia), per i Campionati del Mondo Juniores di Netanya (Israele) e per la prima edizione dei Campionati Europei U23 in programma a Dublino.

Seguono le tabelle tempi limite di qualificazione per gli appuntamenti internazionali, assoluti e giovanili, i criteri di selezione sono disponibili integralmente sul Regolamento federale.

CAMPIONATO EUROPEO JUNIOR: Belgrado (SRB) – 4-9 luglio 2023

CAMPIONATO MONDIALE JUNIOR: Netanya (ISR) – 4-9 settembre 2023

XX CAMPIONATO MONDIALE IN VASCA LUNGA: Fukuoka (JPN), 23-30 luglio 2023

XXXI UNIVERSIADE: Chengdu (CHN), 1-7 agosto 2023

CAMPIONATO EUROPEO Under 23 (M./F. 2000-) – Dublino, 11-13 agosto 2023

estratto dal Regolamento federale.

Saranno selezionati per la manifestazione in oggetto, in base a valutazione discrezionale del Direttore Tecnico e a seguito di sua proposta approvata dal Consiglio Federale, atleti appartenenti alla categoria definita dalla LEN under 23 (2000 e seguenti), con particolare attenzione a nuotatori e nuotatrici nati/e negli anni 2004/2003, la cui partecipazione fosse ritenuta funzionale alla loro crescita tecnica.

Articoli correlati

Il canale Telegram di Nuoto•com

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative