Il Water Cube diventa Ice Cube

Mentre le organizzazioni umanitarie criticano la scelta di continuare ad ospitare manifestazioni internazionali in Cina, continuano i preparativi per le Olimpiadi invernali 2022 che si terranno nella capitale Pechino.

Prepariamoci quindi a rivedere una vecchia conoscenza, il Water Cube che ospitò le imprese di Michael Phelps Federica Pellegrini, nella sua nuova veste di stadio per il curling. La struttura progettata dallo studio di architettura australiano PTW Architects è stata infatti riconvertita al ghiaccio ed è pronta ad ospitare i Giochi e il pubblico che potrà utilizzarla già dai primi mesi del 2021.

Ph. Angus – CN-Peking-Swimming Centre 2008-05-12.01.07, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2768014

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Luca Sacchi: mi allenerei con Nicolò Martinenghi e sfiderei Thomas Ceccon

Luca Sacchi: mi allenerei con Nicolò Mar...

Luca Sacchi è la voce per tutti coloro che il nuoto lo guardano dalla TV; insieme a Tommaso Mecarozzi, porta ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu