EuroJunior Day 5. 50 dorso: Erika Gaetani al bronzo (28.84). 1500 stile libero: Merve Tuncel (TUR) 15.55.23 EJR

Concluso il quinto e penultimo turno di semifinali e finali della 47esima edizione dei Campionati Europei Juniores. Russia sempre più dominante nel medagliere dei Campionati e nella classifica a punti Len Trophy, Italia terza nel computo delle medaglie con due ori di differenza dalla Turchia, azzurrini secondi ai punti.

GIORNO 5 –RISULTATI 

FINALI

Podio 50 farfalla. Photo Alice Mastinu / Deepbluemedia / Insidefoto

50 farfalla donne. La russa Daria Klepikova, già al titolo nei 100 stile libero, vince anche lo sprint della farfalla con il nuovo record dei Campionati (26.14), ancora sul podio la bielorussa Lana Pudar (26.29) e la belga Ross Vanotterdijk (26.55).

FINALE 50 FA U 

  • 1) KLEPIKOVA Daria (RUS) 26.14 RC
  • 2) PUDAR Lana (BIH) 26.29
  • 3) VANOTTERDIJK Roos (BEL) 26.55

Podio 200 misti. Photo Alice Mastinu / Deepbluemedia / Insidefoto

200 misti donne. La britannica Katie Shanahan bissa la vittoria dei 400 misti con quella odierna sulla mezza distanza (2.13.13), d’argento la russa Anastasia Sorokina (2.13.84) e di bronzo l’ungherese Panna Ugrai (2.14.37), ottava piazza per la nostra Dana Caterina Radwan (Cc Aniene) che nuota 2.18.51.

FINALE 200 MX D

  • 1) SHANAHAN Katie (GBR) 2.13.13
  • 2) SOROKINA Anastasiia (RUS) 2.13.84
  • 3) UGRAI Panna (HUN) 2.14.37
    • 8) RADWAN Dana Caterina (ITA) 2.18.51

Podio 200 stile libero. Photo Alice Mastinu / Deepbluemedia / Insidefoto

Qualche minuto dopo aver nuotato la semifinale dei 50 stile libero (22.75) il talentuoso romeno David Popovici torna in vasca per disputare la finale dei 200 stile libero che domina coprendo la distanza in 1.45.95 contro l’1.45.26 del primato mondiale juniores ottenuto ieri in semifinale. Ottava piazza per l’italiano Matteo Oppioli (Gens Aquatica Rsm), oggi l’azzurrino ferma la piastra a 1.50.71, in semifinale ieri aveva nuotato 1.50.27. Sul podio per l’argento il polacco  Mateusz Chowaniec (1.47.78) e per il bronzo il bielorusso Jovan Lekic (1.48.46)

da Federnuoto. David Popovici. “Sono molto stanco, ma altrettanto soddisfatto dei risultati. E’ bellissimo nuotare in questa piscina: c’è un’atmosfera di festa. Roma poi ha un clima fantastico. Aspetto di vedere come andrà la finale dei 50 domenica”.

FINALE 200 SL U

  • 1) POPOVICI David (ROU) 1.45.95
  • 2) CHOWANIEC Mateusz (POL) 1.47.78
  • 3) LEKIC Jovan (BIH) 1.48.46
    • 8) OPPIOLI Matteo (ITA) 1.50.71

Podio 50 dorso. Photo Alice Mastinu / Deepbluemedia / Insidefoto

La pugliese Erika Gaetani sale per la seconda volta sul podio continentale giovanile di Roma 2021 per la medaglia di bronzo vinta nei 50 dorso, ieri all’Oro sui 100 metri e domani in gara per qualcosa di altrettanto importante sui 200 metri. Finale vinta dalla spagnola Carmen Weiler (28.42), all’argento la serba Nina Stanisavljevic.

da federnuoto. “Non mi aspettavo questa medaglia. I 50 sono una gara imprevedibile, mi esprimo meglio nelle distanze più lunghe. Questa è stata la mia nona gara agli europei e domenica chiuderò con la decima. Spero di qualificarmi per gli europei del prossimo anno in questa piscina. Se ci riuscirò porterò con me anche il mio cagnolino Zeus.”

FINALE 50 DO D

  • 1) WEILER SASTRE Carmen (ESP) 28.42
  • 2) STANISAVLJEVIC Nina (SRB) 28.58
  • 3) GAETANI Erika (ITA) 28.84

Gara tiratissima fino al touch finale con i primi quattro atleti raccolti in 54 centesimi, ha la meglio su tutti il lituano Aleksas Savickas 2.13.35, l’argento del russo Dmitriy Askhabov ha un differenziale dall’oro di soli 2/10esimi (2.13.37), completa il podio l’ucraino Maksym Tkachuk (2.13.75).

Podio 200 rana. Photo Alice Mastinu / Deepbluemedia / Insidefoto

FINALE 200 RA U

  • 1) SAVICKAS Aleksas (LIT) 2.13.35
  • 2) ASKHABOV Dmitrii (RUS) 2.13.37
  • 3) TKACHUK Maksym (UKR) 2.13.75

Podio 1500 stile libero. Photo Alice Mastinu / Deepbluemedia / Insidefoto

Dominio turco nei 1500 stile libero femminile con Merve Tuncel che bissa il titolo ed il primato europeo juniores ottenuto negli 800 stile libero, oggi copre la neo-distanza olimpica in 15.55.23, decima prestazione mondiale stagionale, sul podio con lei sale la sua connazionale Deniz Ertan 16.14.26, medaglia di bronzo alla spagnola Paula Otero Fernandez (16.29.92).

FINALE 1500 SL D

  • 1) TUNCEL Merve (TUR) 15.55.23 EJR
  • 2) ERTAN Deniz (TUR) 16.14.26
  • 3) OTERO FERNANDEZ Paula (ESP) 16.29.92

Podio 4×100 stile libero. Photo Alice Mastinu / Deepbluemedia / Insidefoto

4×100 stile libero donne. Nella finale della staffetta veloce settima piazza per le nostre Matilde Biagiotti (RN Florentia), Marina Cacciapuoti (Olimpic N. Napoli), Gaia Pesenti (Team Trezzo Sport) e Viola Petrini (Virtus Buonconvento), vince la Russia con il nuovo primato dei Campionati (3.40.10), per loro il sesto titolo in staffetta sulle sette prove ad oggi disputate,  argento alla Gran Bretagna e bronzo per il quartetto ungherese.

FINALE 4X100 SL D 

  • 1) RUSSIA 3.40.10 RC
  • 2) GRAN BRETAGNA 3.42.27
  • 3) UNGHERIA 3.43.86
    • 7) ITALIA 3.46.35
    • BIAGIOTTI Matilde 56.48
    • CACCIAPUOTI Marina 56.59
    • PESENTI Gaia 56.63
    • PETRINI Viola 56.65

SEMIFINALI

I 100 rana femminili, orfani dell’azzurra Benedetta Pilato in partenza per i Giochi di Tokyo, non hanno visto nostre rappresentanti in gara nel pomeriggio allo Stadio del nuoto di Roma, la migliore delle semifinali è stata la giovanissima estone (2006) Eneli Jefimova (1.07.56).

Fuori dalla finale dei 200 farfalla i nostri Andrea Camozzi (Team Trezzo Sport) e Simone Dutto (Team Dimensione Nuoto) rispettivamente decimo (2.01.46) e tredicesimo (2.02.64), miglior crono per il russo Vadim Klimenischchev 1.57.98.

Dodicesima piazza nei 200 dorso per l’azzurrino Raffaele De Simone (Assonuoto Caserta) che oggi pomeriggio nuota 2.03.59 contro il 2.03.11 ottenuto al mattino, nella medesima prova al femminile agevole passaggio di turno per Erika Gaetani (Gestisport) e Chiara Fontana (Nc Azzurra 91), le nostre portacolori sono terza (2.13.51) e sesta (2.16.36).

Secondo crono alle spalle della nuova stella nuoto mondiale David Popovici (22.75), l’italiano Giovanni Guatti (Cus Udine) che nuota un ottimo sprint (22.80), altrettanto solida la prova del compagno di nazionale e di specialità Samuele Congia  (Antares – Iglesias) settimo con 22.92.

Le nostre farfalliste Sofia Sartori (Leosport) e Paola Borrelli (Gestisport) si fermano alle semifinali, 1.01.13 e 1.01.37, miglior crono per la russa Anastasiia Markova, unica atleta ad aver coperto la distanza sotto i 59 secondi,  (58.97).

La liberista Matilde Biagiotti (RN Florentia) guadagna la finale dei 50 stile libero di domani nuotando l’ottavo tempo di accesso (25.83).

  • SF 100 RA D – JEFIMOVA Eneli (EST) 1.07.56
  • SF 200 FA U – 10) Andrea Camozzi 2.01.46, 13) Simone Dutto 2.02.64
  • SF 200 DO U – 12) Raffaele De Simone 2.03.59
  • SF 200 DO D – 3) Erika Gaetani 2.13.51, 6) Chiara Fontana 2.16.36
  • SF 50 SL U – 2) Guatti 22.80 Q, 7) Congia 22.92 Q
  • SF 100 FA D – 13) Sofia Sartori 1.01.13, 15) Paola Borrelli 1.01.37
  • SF 50 SL D – 8) Matilde Biagiotti 25.83 Q

BATTERIE

Passano il turno nello sprint dello stile libero Giovanni Guatti (Cus Udine) e Samuele Congia  (Antares – Iglesias), rispettivamente 23.12 e 23.28, miglior crono per il romeno David Popovici (22.37), nella medesima prova al femminile si qualifica per il pomeriggio Matilde Biagiotti  (RN Forentia) che nuota il dodicesimo crono delle batterie (26.02).

Raffaele De Simone (Assonuoto Caserta) supera il primo turno dei 200 dorso con il settimo tempo utile (2.03.11), nella stessa prova al femminile le nostre Erika Gaetani (Gestisport) e Chiara Fontana (Nc Azzurra 91) sono terza (2.15.41) e quinta (2.16.00) .

Saranno in gara nel pomeriggio anche Andrea Camozzi (Team Trezzo Sport) e Simone Dutto (Team Dimensione Nuoto) per la disputa delle semifinali dei 200 farfalla, questa mattina i due azzurrini sono decimo (2.01.56) e tredicesimo (2.02.65).

Con l’ottavo crono del mattino la staffetta veloce femminile si qualifica per la finale pomeridiana, questo il quartetto azzurro sceso in vasca: Viola Petrini (58.13), Matilde Biagiotti (57.19), Gaia Pesenti (57.223) e Marina Cacciapuoti (57.83).

Sofia Sartori (Leosport) e Paola Borrelli (Gestisport) si qualificano per le semifinali dei 100 farfalla nuotando 1.01.12 e 1.01.32, sono dodicesima e quindicesima.

Nell’ultima prova della mattina, gli 800 stile libero uomini,  il 15enne capitolino Lorenzo Galossi (Aurelia Nuoto) nuota la seconda migliore prestazione delle batterie (8.00.39) che gli vale la finale di domenica ed il nuovo primato nazionale della categoria Ragazzi, passa il turno anche Luca De Tullio (CC Aniene) quinto (8.04.07), decima piazza per Pasquale Giordano (CC Napoli) che copre la distanza in 8.08.45.

I MIGLIORI DELLE BATTERIE

  • 100 RA D – JEFIMOVA Eneli (EST) 1.08.92
  • 50 SL D – TATARINOVA Daria (RUS) 25.23
  • 50 SL U – POPOVICI David (ROM) 22.37
  • 200 FA U – CHMIELEWSKI Krzysztof (POL) 1.56.23
  • 200 DO U – MASIUK Ksawery (POL) 2.01.27
  • 200 DO D – BERNAT Laura (POL) 2.12.28
  • 100 FA D – PUDAR Lana (BIH) 58.76
  • 4X100 SL D – FRANCIA 3.45.73
  • 800 SL U – ASLAN Yigit (TUR) 7.57.69

BATTERIE – Piazzamenti azzurrini

  • 100 RA D – 17) Piscopiello 1a R, 29) Togni
  • 50 SL U – 11) Guatti Q, 9) Congia Q,  27) Serio, 21) Dentico,
  • 50 SL D –  12) Biagiotti Q, 24) Maggioni, 27) Petrini, 44) Cacciapuoti,
  • 200 FA U –  10) Camozzi Q, 13) Dutto Q, 21) Nanetti,
  • 200 DO U –  7) De Simone Q, 18) Accadia, 25) Spediacci
  • 200 DO D – 3) Gaetani Q, 5) Fontana Q, 18) Roversi,
  • 100 FA D –  12) Sartori Q, 15) Borrelli Q, 27) Zambelli, 23) Consiglio,
  • 4X100 SL D – 8) ITALIA Q
  • 800 SL U – 2) Galossi Q, 5) De Tullio Q; 10) Giordano

LINK UTILI

TITOLI EUROPEI JUNIORES ASSEGNATI 

  • 400 SL U – FILIZ Batuhan (TUR) 3.50.68
  • 400 MX D – SHANAHAN Katie (GBR) 4.42.59
  • 4×100 SL U – RUSSIA 3.19.66
  • 4×200 SL D  – UNGHERIA 8.00.95
  • 100 DO U – MASIUK Ksawery (POL) 53.91
  • 100 SL D – KLEPIKOVA Daria (RUS) 54.75
  • 50 FA U – MILADINOV Josif (BUL) 23.59
  • 50 RA D – PILATO Benedetta (ITA) 30.13
  • 800 SL D – TUNCEL Merve (TUR) 8.21.91 ERJ
  • 4X100 SL mixed RUSSIA 3.29.71
  • 100 RA U – LISOVETS’ Volodymyr (UKR) 1.00.28
  • 100 DO D  – GAETANI Erika (ITA) 1.00.65
  • 100 SL U – POPOVICI David (ROM) 47.30 WRJ
  • 200 MX U – SAKA Berke (TUR) 2.00.04
  • 1500 SL U – KILAVUZ Mert (TUR) 15.02.22
  • 200 FA D  – MARKOVA Anastasiia (RUS) 2.08.41 CR
  • 4X100 MX mixed – RUSSIA  3.50.25
  • 50 RA U – CERASUOLO Simone (ITA) 27.29
  • 100 FA U – MILADINOV Josif (BUL) 52.00
  • 200 RA D – DELMAS Justine (FRA) 2.25.54
  • 50 DO U – TKACHEV Aleksei A. (RUS) 25.14
  • 200 SL D – PADAR Nikoletta (HUN) 1.59.38
  • 4X200 SL U – RUSSIA 7.21.06
  • 50 FA D – KLEPIKOVA Daria (RUS) 26.14 RC
  • 200 MX D – SHANAHAN Katie (GBR) 2.13.13
  • 200 SL U  – POPOVICI David (ROU) 1.45.95
  • 50 DO D – WEILER SASTRE Carmen (ESP) 28.42
  • 1500 SL D – TUNCEL Merve (TUR) 15.55.23 EJR
  • 4X100 SL D – RUSSIA 3.40.10

PRIMATI MONDIALI JUNIORES (3)

  • 100 SL U – POPOVICI David (ROM) 47.56
  • 100 SL U – POPOVICI David (ROM) 47.30
  • 200 SL U – POPOVICI David (ROM) 1.45.26

PRIMATI EUROPEI JUNIORES (5)

  • 100 SL U – POPOVICI David (ROM) 47.56
  • 800 SL D – TUNCEL Merve (TUR) 8.21.91
  • 100 SL U – POPOVICI David (ROM) 47.30
  • 200 SL U – POPOVICI David (ROM) 1.45.26
  • 1500 SL D – TUNCEL Merve (TUR) 15.55.23

PRIMATI ITALIANI (2)

RAGAZZI (2)

  • 200 SL U – GALOSSI Lorenzo (ITA) 1.49.27 RIR
  • 800 SL U – GALOSSI Lorenzo (ITA) 8.00.39 RIR

MEDAGLIERE ITALIA (7)

ORO (3)

  • 50 RA D – PILATO Benedetta 30.13
  • 100 DO D  – GAETANI Erika  1.00.65
  • 50 RA U – CERASUOLO Simone  27.26

ARGENTO (1)

  • 4X100 SL mixed –ITALIA 3.31.70
    • OPPIOLI Matteo 50.25
    • DALLA COSTA Davide 49.12
    • BIAGIOTTI Matilde 56.07
    • PETRINI Viola 56.26

BRONZO (4)

  • 800 SL D  – VETRANO Giulia 8.35.94
  • 100 RA U – CERASUOLO Simone  1.01.56
  • 4×200 SL U – ITALIA 7.22.40
    • GALOSSI Lorenzo 1.50.32
    • DALLA COSTA Davide  1.50.36
    • GALLINA Giovanni 1.52.52
    • OPPIOLI Matteo  1.49.20
  • 50 DO D – GAETANI Erika (ITA) 28.84

A fondo pagina il programma completo.

LINK UTILI

Gli azzurrini 

  • Accadia Nicolò  (Cc Napoli)
  • Cacciapuoti Marina  (Olimpic N. Napoli)
  • De Simone Raffaele (Assonuoto Caserta)
  • Della Morte Alfonso (Fritz Dennerlein)
  • Giordano Pasquale Angelo (Cc Napoli)
  • Cerasuolo Simone (Imolanuoto)
  • Fontana Chiara (Nc Azzurra 91)
  • Zambelli Giulia (Nc Azzurra 91
  • Alzetta Giada (Gymnasium Pn)
  • Guatti Giovanni (Cus Udine)
  • Nanetti Ettore (Gymnasium Pordenone)
  • Caroletta Francesco (Aurelia Nuoto)
  • Consiglio Virginia (Cc Aniene)
  • De Tullio Luca (Cc Aniene)
  • Galossi Lorenzo (Aurelia Nuoto)
  • Pilato Benedetta (Cc Aniene)
  • Radwan Dana Caterina (Cc Aniene)
  • Ricci Nicole (Cc Aniene)
  • Scalise Benedetta (Stelle Marine)
  • Scarpitti Carlotta (G. Sport Village)
  • Tammaro Federico (Cc Aniene)
  • Borrelli Paola (Gestisport)
  • Camozzi Andrea Team Trezzo Sport
  • Lamberti Noemi (Gam Team)
  • Mantegazza Christian (Team Trezzo Sport)
  • Pesenti Gaia (Team Trezzo Sport)
  • Roversi Paola (Canottieri Baldesio)
  • Viganò Renata (Nc Varedo)
  • Togni Ilaria (Aquatic Center)
  • Spediacci Simone (In Sport Rane Rosse)
  • Dutto Simone (Team Dimensione Nuoto)
  • Vetrano Giulia (Cn Nichelino)
  • De Paolis Davide (Gestisport)
  • Dentico Christian (Cus Bari)
  • Gaetani Erika (Gestisport)
  • Piscopiello M. Letizia (Gestisport)
  • Serio Luca (Gestisport)
  • Oppioli Matteo (Gens Aquatica Rsm)
  • Congia Samuele (Antares – Iglesias)
  • Maggioni Alice (Green Alghero)
  • Biagiotti Matilde (Rn Florentia)
  • Martellli Samuele (H. Sport Firenze)
  • Petrini Viola (Virtus Buonconvento)
  • Dalla Costa Davide (Team Veneto)
  • Gallina Giovanni (Zeus Lab Montebelluna)
  • Rizzardi Federico (Team Veneto)
  • Santuliana Nicole (Leosport)
  • Sartori Sofia (Leosport)

ORDINE PROGRESSIVO DELLE PROVE

Articoli correlati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
"Zazzeri, Megli, Restivo parte di un gruppo numeroso e affiatato. Allenarli è esaltante". Intervista esclusiva con Paolo Palchetti

“Zazzeri, Megli, Restivo parte di ...

Non è stato facile intervistare Paolo Palchetti, allenatore di Lorenzo Zazzeri (fresco vincitore della medaglia d’argento alle Olimpiadi nella staffetta 4x100 stile ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu